G (doppia o no?)

0
9

Perché alcune parole hanno una doppia g (stupidaggine, testardaggine) e altre no (voragine)? Come regolarsi nel dubbio?

Lombaggine o lombagine? Immagine o immaggine

Una regola empirica (valida nel 95 per cento dei casi: propaggine, infatti, rientra nel restante 5) può essere di aiuto. 

Alla parola testardaggine, per esempio, se si toglie ggine e resta un vocabolo di senso compiuto, vuol dire che ci vogliono due g: testarda ha un senso compiuto, quindi, due g. 

Da immaggine (?) togliamo ggine e resta imma che non ha alcun senso; quindi, una sola g: immagine. 

Cartagine, ovviamente, fa eccezione perché è una città, anche se togliendo ggine resta carta che è una parola di senso compiuto.

CONDIVIDI
Articolo precedenteNumeri in cifre o in lettere?
Prossimo articoloCitazioni latine
Redazione Manuscritto.it

La nostra redazione è costantemente impegnata nel ricercare fonti attendibili e produrre contenuti informativi, guide e suggerimenti utili gratuiti per i lettori di questo sito.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here