Citazioni latine

0
12

"Video meliora proboque, deteriora sequor" (Ovidio) 
Vedo le cose migliori ed approvo, seguo le cose deteriori 

Homo quisque faber ipse fortunae suae 
Ogni uomo è artefice della propria fortuna

Qui gladio ferit, gladio perit 
Chi di gladio ferisce, di gladio perisce 

Errare humanum est, perseverare diabolicum 
Sbagliare è umano, perseverare è diabolico 

Mater sempre certa est, pater nunquam 
La madre è sempre sicura, il padre mai 

Gutta cavat lapidem 
La goccia scava la pietra 

Excusatio non petita, accusatio manifesta 
Una scusa non richiesta è una palese auto accusa 

Impossibilia nemo tenetur 
Nessuno è tenuto a cose impossibili

Do ut des 
Do affinché tu dia 

Verba volant, scripta manent 
Le parole volano via, gli scritti rimangono 

Omnia munda mundis 
Tutte le cose sono pure per coloro che sono puri 

Mors omnia solvit 
La morte scioglie ogni cosa 

Non ite mittere margaritas ante porcos 
Non mettete perle davanti ai porci 

Talis pater, talis filius 
Tale padre, tale figlio 

Mala tempora currunt 
Tempi cattivi attraversiamo 

Mens sana in corpore sano 
Mente sana in un corpo sano 

Beati monoculi in terra coecorum 
Beati coloro che hanno un solo occhio in una terra di ciechi 

Risus abundat in ore stultorum 
Il riso abbonda sulla bocca degli stolti 

Studere, studere, post mortem quid valere? 
Studiare, studiare, ma dopo la morte a cosa serve? 

Fortuna iuvat audaces 
La fortuna aiuta gli audaci 

Spes ultima dea 
La speranza è l'ultima dea 

Ob torto collo 
Costretto (col collo torto) 

Semel in anno licet insanire 
Una follia all'anno è lecita

CONDIVIDI
Articolo precedenteG (doppia o no?)
Prossimo articoloFrasi per lettere e biglietti di auguri
Redazione Manuscritto.it

La nostra redazione è costantemente impegnata nel ricercare fonti attendibili e produrre contenuti informativi, guide e suggerimenti utili gratuiti per i lettori di questo sito.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here