I migliori 5 libri per imparare a fare trading

0
93

Negli ultimi tempi si parla sempre di più di trading online e di criptovalute. C’è chi dichiara di aver fatto una fortuna con Bitcoin e affini, chi invece negli ultimi tempi ha perso un bel po’ di quattrini con il crollo che è partita dall’Oriente.

Sta di fatto che l’editoria dedicata al trading e agli investimenti continua a svilupparsi, poiché ogni giorno vengono fuori concetti nuovi che non si possono non conoscere se davvero si vuole provare a fare soldi in questo ambito.

È il caso, ad esempio del Crypto Soft, ossia un sistema sviluppato da Anonymous e che sarebbe in grado di prevedere i prezzi degli andamenti delle azioni.

Chi vuole tentare di fare una fortuna con il trading online non può prescindere dalla lettura di un buon libro, anche se il “libro perfetto” non esiste. La scelta dipende innanzitutto dal grado di preparazione da cui si parte e dal grado di preparazione che si vuole raggiungere.

C’è chi vuole diventare trader a tempo perso, infatti, ma anche chi sogna di trasformarlo in una professione.

È per questo motivo che abbiamo selezionato cinque libri che possono rappresentare un punto di partenza importante per chi vuole fare trading.

Daytrading (J. Ross)

Scritto da un trader professionista, questo libro spiega come Ross è riuscito a personalizzare le proprie tecniche per guadagnare sui mercati finanziari. Nel libro non vi si dice mai che sia facile fare soldi con il trading, ma vengono forniti tanti consigli e suggerimenti per provarci. Tra le dritte fornite da Rosso vi sono quelle relative al posizionamento di stop loss e take profit, e in che modo queste tecniche si possano applicare ai mercati finanziari in tutti gli intervalli temporali.

Il manuale del trader idiota (P. Serafini - M. W. Soldini)

Un ebook “for dummies” suddiviso in più volumi e corredato di video molto interessanti. Rappresenta un punto di partenza per chi vuole approfondire le proprie conoscenze nel mondo del trading. Gli autori hanno impiegato 6 mesi di tempo per redigerlo e tra gli argomenti toccati ci sono anche la gestione del rapporto rischio / rendimento, l’analisi di un nuovo pattern grafico e tanto altro ancora.

Lo Zen e la vita del trader Samurai (S. Fanton)

Altro libro di un autore italiano molto preparato in materia di trading. Con un linguaggio colloquiale e coinvolgente, l’autore confronta i comportamenti del trader Samurai, con il trader che invece vive lasciandosi in balia delle emozioni. Ovviamente, il titolo stesso lascia intendere chi ha maggiori possibilità di successo.

I segreti del trading di breve termine (L. Williams)

Rappresenta ormai una sorta di classico per i trader. Il libro di Larry Williams consente di unire ad alcuni aspetti pratici anche aspetti psicologici che possono aiutare a tenere sotto controllo l’emotività nel trading. Il volume vanta un approccio linguistico molto chiaro e diretto, inoltre viene aggiornato di frequente. Un po’ più costoso degli altri, ma è indispensabile per la formazione del buon trader.

Le migliori strategie di breve termine (L. A. Connors)

È rappresentato come uno dei pilastri della formazione del trader, seppur non di recentissima pubblicazione. Riporta molti esempi e suggerimenti pratici per chi  vuole provare ad avere successo nel trading.


FucuSnella

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here